Quale chitarra classica comprare per iniziare?

chitarra classica

Perché scegliere una chitarra classica? Possono esserci molti motivi che portano a questa scelta, ma i più comuni sono: la comodità dello strumento e le corde in nylon che permettono di suonare senza dolore alle dita. Quando si è alle prime armi si pensa che tutti gli strumenti siano uguali e per scegliere quello che ci accompagnerà durante il nostro viaggio musicale spesso ci si basa sull’estetica. Nulla di sbagliato, ma ci sono anche altri aspetti da considerare, tra cui i legni e la componentistica, anche se l’ultima parola la dicono sempre il feeling e il suono. Abbiamo quindi pensato di realizzare una guida per aiutarvi nella scelta del vostro primo strumento!

Chitarre ¾ per bambini:

Per i più piccoli spesso può essere complicato imbracciare uno strumento di dimensioni normali, così ci vengono in aiuto le chitarre ¾, ecco alcuni esempi elencati per prezzo decrescente:

  • Yamaha CS40: questa prima chitarra è composta da legni che si trovano anche su chitarre più pregiate, come il top (la parte superiore della cassa, quella dove si trova la buca) in abete e la tastiera in palissandro; questi legni conferiscono un suono caldo e molto presente allo strumento. La puoi acquistare qui.
  • Toledo Tc601-34: strumento di fascia leggermente inferiore e con qualche piccola differenza di legni; la differenza del legno su questo tipo di strumenti non influisce in maniera troppo evidente sul suono, infatti anche da questa chitarra si può tirare fuori un bel suono squillante. La puoi acquistare qui.
  • Eko CS-5: la chitarra più economica della lista, consigliata per chi vuole spendere davvero poco. Questa chitarra è consigliata anche per i più piccoli che possono avere meno accortezza nel maneggiare uno strumento. La puoi acquistare qui.

Vuoi imparare a suonare la chitarra?

Chitarre a grandezza reale per ragazzi e adulti:

Ecco una lista della chitarre consigliate per i ragazzi e gli adulti che si approcciano per la prima volta allo strumento, anche in questo caso la lista è stilata in ordine di prezzo decrescente:

  • Yamaha CG142S: ottima chitarra con cui iniziare a suonare. Su questa chitarra iniziamo a trovare legni masselli, i migliori per le chitarre. Il suono ha una grande proiezione ed è ricco di armoniche. La puoi acquistare qui.
  • Eko Vibra 200: studiata appositamente per gli studenti più esigenti che vogliono coniugare la qualità al prezzo. Questa chitarra è stata costruita seguendo gli standard delle chitarre spagnole. La puoi acquistare qui.
  • Eko Vibra 100: chitarra di fascia inferiore a quella precedente ideale per chi vuole spendere poco. Esiste anche il modello 150 che ha la possibilità di essere amplificata. La puoi acquistare qui.

In ogni caso consigliamo sempre il confronto con il docente prima di fare qualsiasi acquisto, soprattutto quando si tratta di comprare una chitarra per i più piccoli.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.